RINASCITA DI UNA DONNA

Alla fine doveva succedere: la natura dell’uomo (in questo caso della sottoscritta donna) prende sempre il sopravvento, credo che si chiami istinto di sopravvivenza o ancor meglio di conservazione della specie.
Fatto è che, improvvisamente, si riaccende il motore, qualcosa ti da una spinta e riparti. Ci sono voluti due anni, anzi a dirla tutta, quasi tre, per rivedere un barlume di quella che ero, prima che due lineette rosa, mi annunciassero che non sarebbe più stata la stessa cosa!

Capiamoci bene: non sto parlando di un periodo tremendo fatto di paure, traumi e mille “patumie”, sto SOLO parlando di un giro sulle montagne russe,  lungo, per l’appunto, quasi tre anni, che mi ha portato a riprogrammare il cervello non più su Piky ma su Mammapiky, come mi chiamano tutti ormai.
 Tutto da ricodificare, nuove istruzioni, nuove password, nuove modalità di esecuzione e per di più senza libretto d’istruzioni…in poche parole UNO SBALLO!!! …e pensare che mi ci sono voluti più di trent’anni per imparare a pensare solo a me stessa…. ora me ce ne vorranno altri trenta per imparare a smettere!!!
Nel frattempo però ho aperto un blog!
Share on Google Plus

About mammapiky

    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento

Con un commento mi regalerai un sorriso