ECCO PERCHE' MI CHIAMO CESTINO


La prima ecografia se la ricordano tutte, anche a distanza di anni.
Si certo, anche le altre segnano momenti clou, ma la prima è la prima!
“Signora si accomodi pure sul lettino e si rilassi..ora diamo un’occhiata" e la tensione va alle stelle
“ Ecco vede, questo puntino è il sacco vitellino, ci dice che la gravidanza è in corso e che tutto sta procedendo bene”.
Ok ora abbiamo la certezza: siamo incinti!

Nel ristorante sotto l’ambulatorio, davanti ad un piatto di tortellini (che non mi andavano ne su ne giù), io e il Principe, discutevamo di questo, tra l’imbarazzo e lo stupore, in realtà, stavamo assaporando la NOVITA’. Non che non ce lo aspettavamo intendiamoci, ma quando succede, quando ne hai la certezza, non sei mai preparato, e forse è giusto così, in fondo la tua vita sta SOLAMENTE cambiando per sempre!

E allora che fai? Per mascherare la tensione e per buttare giù un po’ di quell’adrenalina che oramai ti circola in corpo, inizi a dire cose più o meno insensate ed a fare domande da fuori di testa.
“ La dottoressa come ha detto che sia chiama quel puntino?”
”Cestino vitellino"
”Che nome strano! Ma sei sicura? Non mi sembra che abbia detto così”
”Ma vuoi scherzare? Io sono una donna le saprò o no queste cose?!”…
”Mmmm…carino però, cestino vitellino, senti come suona bene!”

Ovviamente mia mamma si sbagliava, non ero dentro un cestino ma c'era un sacco che per ora mi nutriva però  a causa di un momento di black out, sono stato per nove mesi, e lo sono ancora oggi, il suo, anzi il loro CESTINO, ed ecco perché mi chiamano così!
Share on Google Plus

About mammapiky

    Blogger Comment
    Facebook Comment

3 commenti:

  1. ahahaha questo non l'avevo ancora letto e in effetti mi chiedevo da dove venisse il nome. Cestino vitellino è fantastico!! :-)))

    RispondiElimina
  2. Dentro le mura di casa è spesso "Cestino" (a parte quando mi fa i.....e), fuori di casa è Leonardo!
    :-)))))))))))))))
    Un bacio!!!

    RispondiElimina
  3. bellissimo quando i soprannomi nascono così. baci

    RispondiElimina

Con un commento mi regalerai un sorriso