IL VENERDI' DEL LIBRO: NATI PER LEGGERE


Amo leggere e adoro girovagare per le librerie in cerca di un amico libro. Quando posso, vado di lunedì mattina, non c’è praticamente nessuno ed il silenzio, rotto solamente da qualche pagine sfogliata, mi fa perdere completamente la nozione del tempo.
Potrei stare li per ore.

In genere non sono io che scelgo, è lui che sceglie me, con i suoi colori, la sua forma ma principalmente con il suo titolo. Mi piacciono le copertine rigide ma è  ’odore delle pagine a farmi innamorare. La mia personale libreria trabocca di un po’ di tutto, nessun genere è il preferito anche se, inevitabilmente, i gusti si sono modificati nel tempo.
Quando è nato Cestino, in Ospedale, ho avuto la fortuna di incontrare una Dott.ssa veramente speciale. Lei mi ha presentato NATI PER LEGGERE un’organizzazione che promuove la lettura ad alta voce fin dai 6 mesi di età. Leggere sviluppa tutte le capacità cognitive di un bambino, aiuta la comprensione del linguaggio e la sua lettura futura, permettendo sia uno sviluppo affettivo sia di carattere relazionale.
NATI PER LEGGERE è attivo su tutto il territorio nazionale  ed i progetti promossi sono innumerevoli. Parteciparvi significa, principalmente, promuovere la lettura e permettere di creare una rete di relazione con soggetti professionali (quali pediatri, pedagogisti, operatori socio-sanitari) capaci di seguire il bambino, ed il suo genitore, in questa scoperta.
Fin dai primi mesi Cestino ha avuto i suoi libri, prima, semplici libri di stoffa, con grandi e colorati disegni, da sfogliare e, perché no, da annusare ed assaggiare … poi sempre più completi, da poche parole ad una vera e propria storia.
Oggi, tra i suoi giochi preferiti, ci sono  di sicuro loro e la sera, prima di addormentarsi mi chiede di leggerne uno, ci mettiamo sul divano “già pigiamati” (come piace dire a noi!!) e partiamo per il mondo delle favole, sono momenti dolcissimi ma è sorprendente quanto impari, ogni volta, da tutto ciò.
Per saperne di più www.natiperleggere.it
Share on Google Plus

About mammapiky

    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento

Con un commento mi regalerai un sorriso