CAMPAGNA PROMOZIONALE: ADOTTA UN ORMONE!

Ed anche in questa seconda attesa non si dorme, si veglia e si guarda il comodino per una media che va dalle due alle cinque del mattino. 
Cicino/a, come Cestino, è un animale della notte, e questo m’infonde grande "coraggio" e tante belle speranze sul futuro prossimo.
Ho ripreso a fare lavatrici notturne e, questa notte, ero lì per farmi una messa in piega, che fa tanto Grande Mela, fatta a quell'ora! Poi ho pensato che il rumore del phon, forse, e dico forse, alle tre di notte, avrebbe potuto essere un tantino fastidioso e quindi per non generare urla di prima qualità ho desistito.
Sto rispolverando vecchie tecniche generatrici di catalessi, ma per il momento non c'è camomilla e Bruno Vespa che tenga. L'insonnia è costante e prolungata.
Con Cestino abbiamo iniziato il can can fin dai primi mesi e la situazione si è protratta ben oltre la data di nascita per altri, ovvi, motivi. Se faccio il bis son messa BENE! Ho raccolto consolazioni qua e la a mani giunte e sono passata, da... è tutta colpa degli ormoni a...è una sorta di allenamento per quando vorrai, ma non potrai dormire. Tutte cose che avrei dovuto sapere, ma, che non volendo,mi ero dimenticata, specialmente la storia degli ormoni che oramai mi figuro come quei canini piccoli e tignosi che ti si attaccano alle caviglie e non ti mollano più.
E così non riesco a spiegarmi il perché in piena notte fonda, faccio il giro del tavolo del salotto, contando i passi e le briciole che sono rimaste sul pavimento, o perché mi metto a piegare mutande e calzini con una velocità tale da sembrare le sette del mattino, che basta un attimo di distrazione, e un po’ di enfasi in più, per ritrovarmi sul portone di casa, vestita di tutto punto e con la ventiquattrore in mano.
Ovvio poi che la mattina sembro essere passata dentro un tritacarne e mi tocca aspettare le nove di sera per riacquistare sembianze umane, giusto in tempo per un fugace incontro con Morfeo, prima che la giostra ricominci.
In altre parole, il primo trimestre è passato portando via con sé nausee e company varie ma dimenticando tutta la cucciolata degli ormoni d’appartamento che, credo, mi faranno compagnia ancora per un bel pò!
Share on Google Plus

About mammapiky

    Blogger Comment
    Facebook Comment

33 commenti:

  1. nuuuu mi dispiace un sacco
    spero che le cose migliorino di modo che tu possa fare un po' di scorta di sonno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se e' vero che la storia si ripete, non ho speranze....non si dorme più!!!

      Elimina
  2. cavoli, ora che hai bisogno di riposo...dai, io ne adotto uno, tanto ora la notte non dormo, quindi non mi da fastidio!..però più avanti te lo riporto!!

    RispondiElimina
  3. che cavolo! proprio nn ci voleva... in effetti sarebbe meglio caricare le pile per...dopo! se vuoi io te ne posso adottare uno, che se sto sveglia anche la notte magari riesco a fare tutto!

    RispondiElimina
  4. mmmmmmmmmmmm, mai sofferto d'insonnia in gravidanza ma da adolescente sì ed è una gran rottura!
    tuo malgrado non adotto un ormone ;) fosse mai che poi mi tocca di non dormire, ahahah
    dai su col morale... dritta alla meeeeeeeta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu sei giustisficata, già ne hai una collezione di ormoni in questo periodo!!!

      Elimina
  5. Cavoli che brutto... Io nn ho avuto l'insonnia in gravidanza, ho sempre dormito come un ghiro, ma dopo nato il primo figlio...per tre lunghi anni, non ho saputo cosa fosse dormire più di tre ore di seguito. Stavo impazzendo!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con Cestino non ho dormito premia e per venti mesi nemmeno dopo. Speriamo che non succeda ancora la stessa cosa, che io se non dormo ho male anche ai capelli!!!

      Elimina
  6. Ah ah, vedo che siamo messe bene entrambe.. Potremmo iniziare a telefonarci intorno alle 4 del mattino e scambiarci figurine di ormoni e fastidi della gravidanza! "A bruciori di stomaco come sei messa!?" "Doppi, li scambio con un po' di sciatica se vuoi!" "Ormone del nido..?" "celo.."

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I bruciori ancora no, ma vedrai che arriveranno. Per il primo gli ultimi tre mesi, li ho passati con il Malox in bocca. In quanto a sciatica, abita con me fin dalla prima gravidanza e non se ne è' mai andata, mai, mai, mai, .....nessun rimedio, tra l'abbonamento.tro, ha avuto efficacia!!!

      Elimina
  7. Mi dispiace tantissimo per te, cara! Magari il terzo trimestre andrà meglio! Un bacione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo...grazie per la solidarietà!!!

      Elimina
  8. le pecorelle niente?!!! mi dispiace un sacco, ma almeno quando arriverà il pupetto sarai allenata! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le pecorelle nemmeno a parlarne, ne ho contate a greggi ma sono ancora tutte li!!!!

      Elimina
  9. .....ma, ma...apprendo solo ora!!! Sei in attesa del secondo?!?! Che meravigliosa notizia, sono felicissima per te, ormoni insonni a parte! Ti abbraccio fortissimo!! Cestino è contento?
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, e' in arrivo il bis, non si sa ancora se maschio o femmina. Da quando l'ho saputo mi sono rimessa a leggere, settimana per settimana, il tuo blog, ti uso come enciclopedia!!!!! Cestino ancora non credo abbia ben capito, però gli parla attraverso l'ombelico e mi fa morire dal ridere. Devo dire che e' diventato molto più capriccioso, ma non so se è l'età o altro. Quanto siete belli nelle foto!!!!!!!!!!! Un abbraccio grande!!!!

      Elimina
  10. dai sister tutto questo sarà ripagato vedrai....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se lo dici tu, forse c'è' da crederci!!!! Ma imparai a mettere questa firma o no?????!!!!!!

      Elimina
  11. Mi dispiace tanto... Ma Cestino dorme o ti fa compagnia mentri pieghi le mutande?

    RispondiElimina
  12. Ah, che ricordi! io ho sofferto di insonnia proprio come te, dai primi mesi. Però onestamente non mi alzavo la notte. A volte leggevo qualcosa, a volte accendevo la tv, a volte pensavo ai destini dell'universo (!), ma rimanevo sdraiata.
    Secondo me se ti alzi e fai attività per forza che la mattina sei stanchissima...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non riesco a stare a letto, dopo un po' mi stufo e mi alzo....comunque questa notte e' andata molto meglio!!!!

      Elimina
  13. anche io ho sofferto tanto di insonnia.credo fosse per abituarmi al "dopo-nascita!"

    francy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa e' una tesi molto avvalorata ma in realtà i sono già abituata perché Cestino fin ai venti mesi che lo ho allattato, non dormiva mai, anzi più cresceva più volte si svegliava per prendere il latte. Poi ho capito che il problema era li ed ho smesso di allattare. Da allora dorme come un ghiro ed io veglio!!!!

      Elimina
  14. io purtroppo non dormivo per colpa delle coliche,che se ne sono andate dal 5 mese...spero che la tua insonnia faccia uguale.in compenso ora dormo in piedi come i cavalli!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando aspettavo Cestino, avevo lo stesso problema e la ginecologa mi disse che il prima e' una trasposizione del dopo....in altre parole, non dormi ora, perché nemmeno dopo lo farai, ti stai allenando per la gara. Tra l'altro Cestino la notte era in perenne movimento. Non ci credevo a quelle parole ma mi sono dovuta ricredere...ecco perché sono un "cicinino" preoccupata!!!!!

      Elimina
  15. La gravidanza è stato l'unico momento di sonno feroce di tutta la mia vita. Poi l'ho scontata, moltissimo ;) Comunque un ormone o due te li adotto, tanto io dormo sempre poco!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La tua testimonianza e' una consolazione per sfatare la teoria della mia ginecologa di cui dicevo a Mammacapra.....sperando che per la legge dei contrari....non dormo ora, perché lo farò dopo!!!!.....mah, mi sembra strano ma sperare non costa niente. ;-))))))

      Elimina
  16. Resisti mammapiky! Cncentrati sulle cose belle, diventare mamma bis! Un abbraccio e auguroni!

    RispondiElimina
  17. Mettila così: a far lavatrici notturne sai quanto risparmi?!?

    RispondiElimina
  18. iniziare a non dormire dall'inizio è davvero un'ingiustizia! prova a fare due chiacchiere con l'usufruttuario del tuo utero, magari lo convinci a calmare la cucciolata d'ormoni. se non funziona, sfrutta la notte per te, non per la casa. bagni caldini, massaggi con l'olio di mandorle, libri e riviste...insomma, essendo il secondo, sai a cosa dovrai rinunciare poi.. dacci dentro adesso!

    RispondiElimina

Con un commento mi regalerai un sorriso