ED E' IL MIO CORPO CHE CAMBIA.....

Ed è il mio corpo che cambia, che si trasforma, che sta facendo spazio, che arreda il nido per renderlo accogliente nei mesi a venire...un gran bel nido (più grande che bello), poco importa se l'arredamento prevede qualche etto di cellulite sparso qua e la, e perché no, smagliature di diversa natura, colore e forma, collocate in punti strategici...alias dove si vedono meglio!
 
....eh dai non fare sempre la tragica Piky, non sei ancora sul ciglio del baratro, magari ci arriverai tra un po', ma se ora ti metti d'impegno qualche chance per evitare che la situazione degeneri l’hai,o per lo meno per crederci, che, di questi tempi, è già un gran risultato.Siamo a dodici settimane, tre mesi o giù di li, praticamente è solo l'inizio, il bello comincia ora. La pancia non ha ancora fatto capolino, chi non mi vede da qualche tempo, mi guarda in viso e preferisce prendermi per malata piuttosto che per una che si porta dietro un inquilino, i vestiti, però, iniziano a starmi stretti, i pantaloni si allacciano a fatica e il bottone di mezzo delle camicie sta facendo sciopero, in più, i fianchi, virano verso una pericolosa forma rettangolare.

Io, riccia convinta, ma liscia senza rimedio, non posso farmi la permanente e, con bozzetti alla mano, sto studiando un nuovo look. 
Sul mobiletto del bagno troneggia una damigiana di olio di mandorle, a fargli compagnia il GingerMama per la nausea e dieci flaconi di Acqua di Sirmione, più cara di un Barolo d'annata, per l'inspiegabile apnea in cui vivo di notte. In più sono diventa convinta sostenitrice, di cose senza senso, tipo il cornetto della mattina mangiato nel primo pomeriggio oppure una bella tazza di camomilla, al posto del caffè del buongiorno.
Grande consolazione e soddisfazione arriva dal balcone che sta fiorendo manco fosse la stagione dei ciliegi, e che rende mooooltoooooo orgogliosa me è mooooltooooo felice il Principe. So già che trattasi di c..o temporaneo ma anche cellulite e smagliature sono temporanee!
Con il peso ancora ci siamo per lo meno fino a quando la ginecologa non mi sbraiterà contro che tre kg in tre mesi, significa averli passati tutti davanti al frigorifero e per di più in preda alle nausee, saprò fare di "meglio" quando, ma soprattutto SE, mi passeranno. Per il resto sto ri-cominciando a prendere confidenza con la sensazione di "panino farcito" e sto amando sempre più il piccolo "cicino" che mi sta crescendo dentro, lo accarezzo, gli parlo e gli racconto, di me, di noi, del suo fratello Cestino e di quello che c'è qui fuori. Della sua futura casa, di quello che facciamo qui e di quello che faremo quando, finalmente, lui/lei arriverà.....in fondo mancano SOLO 6 mesi!
Share on Google Plus

About mammapiky

    Blogger Comment
    Facebook Comment

31 commenti:

  1. Ah, ah...la mia gine era cattivissima mi diceva che praticamente non potevo mangiare carboidrati, dolci e formaggi ma solo proteine e verdure. Qualche volta ho anche barato sul peso! Ho messo su 15 kg di cui 9 persi dopo il parto e gli altri, ancora me li porto dietro come una valigetta. Ho spalmato tanto di quell'olio che il produttore è andato in vacanza con i miei soldi. Ma alla fine, che ti frega? Avrai tempo per rimetterti in forma, con due cestini correrai come una matta. Goditi questo tempo e vivi la tua bella pancia.
    Ti abbraccio, cara.
    Raffaella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si devo dire che dopo il primo Cestino, sono tornata più magra di prima e questo dovrebbe far ben sperare!!!

      Elimina
  2. io al terzo mese sembravo già quasi al termine... avevo preso un pò troppo seriamente il detto della nonna "si deve mangiare per due"...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più che altro mi "rimpinzo" di schifezze...maionese, patatine e simili....alla faccia della nausea!!!!

      Elimina
    2. Uh, anche io, anche io! MAIONESE forever in quel periodo, e SOLO in quel periodo, mai mangiata in vita mia!!!
      E ci davo dentro pure di patatine, sisi

      Elimina
  3. Guarda che mi fai venire voglia di fare il terzo...

    RispondiElimina
  4. Oddio che tenerezza!!! Piky io adoravo essere in gravidanza, son sempre stata bene, mai un malessere. Per quanto riguarda le smagliature...me le porto ancora attaccate alle cosce come ricordo della prima gravidanza. Antiestetiche, ma fiera di averle!!!
    A proposito, oggi il mio primo figlio compie 20 anni!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me tu sei il coraggio fatta persona: un figlio di 20, a cui faccio un mondo di auguri, ed uno di 5!!!! meravigliosa famiglia!!

      Elimina
  5. ma quindi le nausee non fanno dimagrire in gravidanza? eheh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su di me non hanno funzionato, anzi...le uniche cose che mi vanno sono impronunciabili....patatine, maionese, pane e burro, continuo???

      Elimina
    2. anche per me in gravidanza c'erano, al primo posto patatine fritte (per intenderci: quelle dei camioncini, qui da noi chiamati pane e m***a)

      Elimina
  6. faccio sempre dei casini bestiali con l'acqua di sirmione

    RispondiElimina
  7. che bei momenti... Mi manca accarezzarmi la pancia e spalmarmi l'olio, le smagliature, le nausee... Anzi no non mi mancaà possibile che la scienza non abbia ancora inventato un modo rapido e INDOLORE per sfornare figli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in realtà l'ha detto un uomo......e tu donna partorirai con dolore!!!

      Elimina
  8. Io dico sempre "goditi la pancia" perchè davvero nonostante tutto è un periodo bellissimo, che mi manca. Per tutti e due mi è sembrato di non essermela goduta come avrei voluto,e purtroppo non avrò mai la possibilità della terza!
    Unn bacio e, visto i fianchi, speriamo che sia femmina ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa cosa dei fianchi me l'hanno detta in tanti, chissà.........:-)))))

      Elimina
  9. che bellissimo periodo che vi aspetta!!! goditelo tutto fino in fondo;-)) un bacio da chi vorrebbe tanto tornare a essere mamma.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo secondo bimbo/a e' stato cercato in riva al mar, ed ogni volta che vedevo una carrozzina mi emozionavo......

      Elimina
  10. la mia ginecologa mi metteva sempre a dieta!Però avere la pancia ti da dei vantaggi non indifferenti..e poi sono tutti più gentili!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sono tanti sorrisi in piu ma sulla gentilezza a volte, con la prima gravidanza, ho dovuto ricredermi.

      Elimina
  11. Anche a me la ginecologa con la prima gravidanza mi aveva sgridato nei primi mesi, alla fine avevo messo su una miseria di peso tanto che in preda agli ormoni dell'ultimo trimestre piangevo perché non ingrassavo...
    Il primo trimestre invece è coinciso con tutte le gravidanze con "lo schifo" per il caffè (io che ne bevo a valanghe...)
    Un abbraccio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho detto addio a caffe e vino rosso che adoravo, ora mangio la bistecca accompagnata da un bel bicchiere di aranciata!!!! Più senza senso di così......

      Elimina
  12. Che brava che parli con la pancia! io mi sono resa conto che forse nasceva qualcuno soltanto quando mi hanno infilato la flebo nel braccio, il giorno del parto! :))

    Le apnee! ne ho provate 2, dopo il primo parto. Sono bruttissime, come ti capisco!!! Per me era proprio un modo per concretizzare che mi sentivo davvero "in apnea", e che l'onda del bebè mi aveva proprio travolta...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con Cestino avevo preso anche a fargli ascoltare la musica con le cuffiette...ed infatti è' un ballerino e canta in continuazione!!!

      Elimina
  13. Ciao! Ho avuto le nausee per utti i primi tre mesi ininterrottamente, giorno e notte. Sono partita quindi con chili persi invece di acquistati. Poi mi è cresciuta solo la pancia e la cellullite è sparita. Mai avuto smagliature e l'olio di mandorle 'ho usato proprio poco anche perchè gli ultimi mesi la pancia nn la potevo toccare grazie ad un possibile rischio di parto prematuro. Dopo il parto, grazie anche all'allattamento, sono diventata uno stecchino. Da quando ho smesso di allattare ho ripreso qualche chiletto ma ancora nn sono tornata alla forma + morbida di prima. Insomma, grazie gravidanza!!!!!!!
    Un saluto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero di poterlo dire anch'io Grazie gravidanza, ma alla fine smagliature, cellulite & C. a parte, avrò un gioiello tra le braccia e questo è quello che conta!!! :-))

      Elimina
  14. Pensa io sono liscia convinta ma riccia di natura!!! che brava che sei a parlare già con il tuo cicino!! non sai quanto gli fa bene!!! un abbraccio!!

    RispondiElimina
  15. Io sono uscita da poco (ma lo dico ancora sottovoce, per scaramanzia...)dal tunnel delle nausee. Per fortuna non ho mai rimesso, ma sono stata piuttosto maluccio (specie alla sera...forse al mio fagiolino che ho in pancia nessuno ha spiegato che le chiamano "nausee mattutine" di solito!). E finalmente inizio a riprendere contatto con la vita "reale", riuscendo a fare qualcosina, invece di vegetare sul divano con accanto una bacinella (perchè non si sa mai!). Sono al quarto mese e spero proprio di godermi questa primavera con una pancina "gestibile"...visto che ho la scadenza per inizio settembre e quindi luglio/agosto li passerò spiaggiata modello megattera!!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con l'inizio del quarto mese le nausee se ne sono andate, e per fortuna il secondo trimestre e' stato tutto in discesa. Ora che sono alla fine, qualche problemino e' ricomparso ma più che altro dovuto all'impossibilita di digerire anche l'aria e qualche bel falò acceso dentro lo stomaco. Stringiamo i denti che passa tutto!!!

      Elimina

Con un commento mi regalerai un sorriso