L'INGLESE A MISURA KIDS


GoGlobal School
Insegnare una lingua straniera a un bambino non è più un fatto raro.
Oggi la maggior parte dei genitori desidera che il proprio figlio impari per lo meno una seconda lingua, al di la del normale percorso scolastico, spesso insufficiente e carente sotto tanti punti di vista.


Siamo tutti consapevoli della realtà multiculturale in cui viviamo e della conseguente necessità di comunicare e aprirsi verso di essa ed è oramai pacificamente accolta la tesi per cui non è mai troppo presto insegnare a un bambino una seconda lingua.
La maggior parte delle scuole materne inizia questo percorso a 5 anni nel corso dell’ultimo anno di frequenza, quando oramai la lingua madre risulta fissata quasi completamente, e con l’idea che l’approccio alla lingua straniera ne possa risultare facilitato, ma con una frequenza irrisoria e metodi spesso inadatti.
Tecniche di insegnamento intuitive e stimolanti sono offerte da una scuola di inglese privata - la Go Global School di Perugia Ponte S.Giovanni– che ha pensato ad un Laboratorio di lingua inglese interamente dedicato ai bambini di età compresa tra i 3 e 5 anni. 
I programmi didattici dei corsi di inglese per bambini, si sviluppano tramite attività di gioco e apprendimento, mirate per fascia d’età, che stimolano e sfruttano, la naturale curiosità e propensione del bambino, attraverso giochi, canzoncine e indovinelli e con la conduzione di un insegnante madrelingua.
I corsi per bambini più grandi dai 6 agli 11 anni sono invece tematici e prevedono anche laboratori esterni visivi e sensoriali sempre in lingua inglese.
Per una maggiore e più corretta informazione potete andare QUI e scoprire tutte le opportunità che la Go Global American School of English–  offre ai nostri figli a condizioni economiche vantaggiose e con una lezione gratuita di prova.
Il personale altamente qualificato e di madrelingua saprà consigliarvi il percorso giusto e, perché no divertente, per approcciare una lingua internazionale ormai fondamentale.
Lavorare, viaggiare, comunicare non possono più prescindere, al giorno d'oggi, dal saper conoscere e comprendere la lingua inglese e mai come in questa fascia d’età, è più facile raggiungere obiettivi soddisfacenti e duraturi.


Share on Google Plus

About mammapiky

    Blogger Comment
    Facebook Comment

16 commenti:

  1. non sai da quanto cercavo una cosa del genere dalle nostre parti! grazie per la segnalazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Posso assolutamente garantire sulla professionalità e preparazione delle persone che operano in questa scuola ed ovviamente, se vuoi farci un salto, ti accompagno volentieri....così finalmente ci conosciamo e ti offro quel caffè che ti promisi tempo fa!!!!

      Elimina
  2. se mai dovessi rientrare a vivere in Umbria ci farei un pensierino;-))
    però passo la segnalazione alle mie amiche perugine!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie...organizzano anche corsi per adulti ad ogni livello e per ogni esigenza, lavorativa, turistica o altro, e sono veramente bravi!!!

      Elimina
  3. Da me è lontanissimo. Ma sono pienamente d'accordo con questi corsi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono un'opportunita' preziosa per i bambini ma non solo... :-))))

      Elimina
  4. Tu ci mandi il tuo Cestino?
    Mi piacerebbe che Miciomao imparasse bene l'inglese, quello che insegnano a scuola...non ne parliamo, escono dalle medie e non sanno nemmeno scambiare 4 frasi con un inglese!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con Cestìno siamo agli inizi, e mi rendo sempre più conto del l'importanza di integrare l'insegnamento scolastico con qualcosa di più approfondito. La preparazione nelle scuole non è sufficiente ma saperle e' oramai fondamentale.

      Elimina
  5. Mah, io non sono a favore di tutto questo stress, già così piccoli. E lo dice una che ha i figli trilingue ma, appunto, a casa non abbiamo scelta. Sennò comincerei tranquillamente con l'inglese alle elementari...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si hai ragione sono piccoli ma proprio per ora sembra che si raggiungano i risultati più duraturi. La scuola di cui parlo punta molto sul gioco e su attività svolte in collettività creando uno spazio a misura di bambino. Organizzano molte lezioni in asili e scuole, proprio per lasciare il resto del tempo libero per le altre attività o anche per il "dolce far niente" che a quest'eta' e' sacrosanto. Sono molto bravi.

      Elimina
  6. Purtroppo abito lontano e poi a me l'inglese, proprio non piace.
    In compenso, noi stiamo cercando di crescere il nano bilingue italiano e francese, fin da quando è nato.
    Credo che l'importante è creare la forma mentis per parlare più di una lingua ed i suoni corretti, poi i vocaboli e la grammatica, anche di una terza lingua come l'inglese, verranno da sè.
    Nel tempo libero però, credo che preferirò portare il nano a fare sport piuttosto che a corsi di lingua..ma son scelte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sport innanzitutto questo e' sacrosanto!!!! Il movimento e la possibilità di "sfogarsi" di sicuro non hanno uguali. Lo studio di una seconda lingua e' solo un'opportunita' in più, un voler dare ai nostri figli tutti gli strumenti utili per affrontare la vita ed il mondo di oggi.

      Elimina
  7. Ciao!!! bella l'idea di imparare subito le lingue...i bimbi sono talmente delle spugne che sai come imparano in fretta?! anzi mio marito gli fa già vedere i cartoni in inglese...e c'ha 10 mesi..!
    darling

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La maggior parte dei giochi sonori oramai e' tutta bilingue e questo e' già un primo approccio. Man mano che crescono un aiuto in più, come la scuola, non può che essere visto in altro modo che opportunità. :-)))

      Elimina
  8. Anche io sono molto sensibile a questo tipo di attività. Ho visto che Sofia è particolarmente recettiva... io l'avevo dimenticato quell'arco di tempo dove da tabula rasa ingurgiti milioni di informazioni e ti sembra tutto normale, ti sembra facile.
    Le lingue straniere sono una buona base per il futuro dei nostri bimbi, aiutandoli anche ad un'apertura mentale pazzesca.
    E' bello condividere queste iniziative! Grazie
    Un sorriso
    Elena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non l'avrei mai consigliato se non sapessi l'alto valore che questa scuola ha, insieme alle persone che vi lavorano. Tra l'altro hanno anche delle bellissime formule per adulti e mi sa che una "rinfrescata" non farebbe male nemmeno a me!!!

      Elimina

Con un commento mi regalerai un sorriso