PER NON PERDERE L'ABITUDINE AL LAMENTO



Pasqua è passata e la serenità che in genere questa festa mi porta, quest’anno non si è vista, per fortuna però nessuna corsa improvvisa all'ospedale come pronosticavo, ma in compenso di nuovo, il caos per casa, che sarà sistemato, si spera, alla prossima ondata d’istintocuradelnido.
In più, ieri mattina uscendo dalla doccia, l'accappatoio, non allacciandosi del tutto, mi rivelava una verità nuda e cruda: sono agli sgoccioli e son pure messa malino. Il mese che manca potrà essere molto corto o molto lungo secondo la prospettiva in cui deciderò di guardarlo. La pancia "piccola" di cui mi preoccupavo tanto QUI, è esplosa e la bilancia, che per fortuna ha finito le pile, giace sconsolata e inutile sotto il mobile del bagno.A ricordarmi la mia forma ora, ci pensa la gente che se ne frega per la maggior parte, di come sto, e dopo aver scambiato i saluti di rito, scrutandomi dal seno in giù, e girandomi anche attorno per avere un'idea più precisa, mi chiede quanti chili ho preso.
A questa domanda, non so rispondere in maniera aggiornata, perché è dal controllo del mese scorso che non parlo più con la bilancia. In realtà il 14 febbraio segnavo + 7 e così a occhio, danni irreparabili non dovrei averli fatti, ma sembrano tutti così preoccupati della mia linea, che forse dovrei fare un salto al supermercato, per ricomprare le pile. Trattasi ovviamente d’interesse del tutto femminile, poiché nessun cromosoma Y, si è mai sognato di chiedermi se mi fossi ingrassata e di quanto. Per sua stessa ammissione, un papà dell'asilo, mi ha confessato addirittura di non essersi nemmeno accorto che fossi incinta!  Un tantino esagerato lo so, ma mi piace credergli.
Tale curiosità rosa (la loro), va di pari passo con la soddisfazione (sempre la loro), di veder la mia forma virare verso linee mooooltoooooo morbide, verso il dilagare dei fianchi e lo scomparire del punto vita, mentre io oramai non riesco più a vedermi i piedi e per allacciarmi le scarpe, assumo posizioni circensi. Il problema infatti non è tanto aver messo su dei chili, ma il punto in cui questi si sono andati a piazzare. Mi sembra di essere ritornata ai tempi in cui andava di moda portare lo zaino dell'Invicta pieno di libri, non sulle spalle ma sul davanti. Allora questo ti caratterizzava come “figa”...allora.
Oggi invece vuol dire un’elegante camminata a papera, sottobraccio con l’amica sciatica e con il dilemma non ti accucciare se non vedi una pertica vicino. Più un gruzzoletto di mal di schiena che se non ce l'hai non sei nessuno e comitive di piccole macchioline rosse che spuntano a piacimento in punti visibili del corpo. Se a tutto ciò aggiungete, che riuscire a trovare qualcosa da indossare non somigliante a una tenda ma che ti faccia star comoda, non è per niente scontato, che di notte non dormo ma sogno panini al prosciutto e che la teoria che una donna incinta ispirerebbe gentilezza è una bufala, visto il signore che alle poste mi è passato davanti perché, per sua ammissione, una donna incinta di sicuro non ha fretta, mi sa tanto che questo mese sarà molto lungo.
Share on Google Plus

About mammapiky

    Blogger Comment
    Facebook Comment

58 commenti:

  1. Sicuramente sarai bellissima, dai un altro po e si andrà in risalita :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Risalita nel senso di discesa vero? ;-))))

      Elimina
  2. se non si esplode almeno un po' non si è incinte!
    Fatti forza, soprattutto in area schiena!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La sciatica me la porto dietro dalla prima gravidanza ma avere il mal di schiena mi rompe di più perché mi fa sentire un po' vecchietta!!

      Elimina
  3. Probabilmente certi soggetti sono cosi' invidiosi della tua linea che non aspettavano altro di vederti incinta... Se si realizzano cosi'...
    Comunque hai messo pochi chili, il giusto direi, e vedrai che farai in fretta a tornare in forma. In bocca al lupo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Curiosità da donne....poi magari si, hai ragione, qualcuna vorrebbe che tu le sparassi li dal 20 in su ed io per farle contente spesso esagero!!!!!

      Elimina
  4. Questa poi del postino....che rabbia!
    Mi spiace x il mal di schiena, tieni duro, il più è passato, ormai la linea del traguardo si intravede....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non era il postino, ma un signore che stava facendo la fila come me, mi guarda e mi fa "Signora passo io che tanto lei e' incinta e di sicuro e' in maternità" .....O_O !!!!!!!!

      Elimina
  5. Allora ci farai attendere ancora per un pò ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non credo si farà programmare, come è stato per Cestino, ed in cuor mio lo spero. Decidere noi per lei quando deve nascere, non mi piace. Voglio la sorpresa anche stavolta!!!

      Elimina
  6. Risposte
    1. Il paradosso è che io mi sento veramente bella con la pancia. POrtarla è per me motivo di orgoglio...i doloretti fanno parte del gioco!

      Elimina
  7. Peccato non aver dato al "signore" delle poste un calcio negli stinchi!
    E non preoccuparti troppo per il peso... vivi serena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse voleva fare il "simpatico" ma è stato solo maleducato e comunque mi è pasato davanti lo stesso!!!

      Elimina
  8. Come mi ritrovo in questo tuo post! Quando ero incinta di Pupa avevo anch'io la preoccupazione di avere una pancia troppo piccola, con questa seconda gravidanza invece mi vedo enorme mi sento tanto una Mamy di quelle che si vedono nei vecchi film e un po' come dici tu anch'io e da un po' che non ho un incontro ravvicinato con la bilancia dopo l'ultima visita dal ginecologo (dimenticavo io sono al sesto mese). Fatico anch'io a vestirmi e soprattutto a passare davanti ad uno specchio e a trovarmi "bella" perché non si dice che le donne incinte sono più belle?? Io non mi trovo così e pensare che alla prima gravidanza mi sembrava tutto bellissimo! Sono però contenta di leggere che le macchioline rosse sono una cosa normale e comune! Ti abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La prima gravidanza in realtà mi aveva donato capelli bellissimi, forti e lucenti, questa volta no, però non mi è comparsa la linea scura quella che viene sulla pancia ed ancora l'ombelico resiste!!
      Le macchioline rosse, ho chiesto, e sembra siano dovute alla circolazione. Spariranno dopo il parto.

      Elimina
  9. Mi sa che la gente dovrebbe farsi degli affari loro più spesso. Non ti preoccupare, cara, quando si è incinta si ha una bellezza speciale e incomparabile a qualsiasi altro momento della vita.

    PD. Scusa la domanda, però è corretto "affari loro" se mi riferisco a "la gente"? Il mio dubbio è che grammaticalmente "gente" è singolare però semanticamente è plurale... Grazie mille. Un abbraccio forte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sulla frase leggi il commento di Kiara che è stata bravissima a spiegare...per il resto la frase è molto vera, mi viene da sorridere specialmente quando qualcuna mi chiede "ti sei ingrssata?". Dovrei rispondere "no, nemmeno un etto!" ed invece per farle contente sparo giu un bel peso a casaccio!!!!!

      Elimina
    2. Grazie Chiara! Allora meglio "propri" ma in ogni caso la concordanza si fa al singolare. La tua risposta, però, mi ha fatto avere un altro
      dubbio :( Si dice "farsi gli affari" però "iimpicciarsi degli affari" e non è corretto "farsi degli affari"? Scusami se ti sfrutto un po', però vista la tua buona disposizone... :)

      Elimina
    3. Ciao! :)
      Il verbo fare (anche quando è riflessivo: farsi) è transitivo e quindi vuole il complemento oggetto (chi? che cosa?) quindi "Farsi -che cosa?- gli affari propri".
      Il verbo impicciare è anch'esso transitivo: "Questa giacca impiccia (nel senso di "rende difficoltoso") -che cosa?- il movimento.
      Ma quando è in forma riflessiva (impicciarsi) diventa intransitivo e quindi: Impicciarsi -di che cosa?- degli affari propri.
      Spero di essermi spiegata!
      Buona giornata. :)

      Elimina
    4. Perfettamente!! Sei anche tu insegnante di lingua? Immagino di sì: persone che sappiano parlare di oggetto, verbi transitivi e intransitivi, riflessivi, ecc. si trovano di rado. E grazie un'altra volta!

      Elimina
  10. Pensa che io, che ho sempre avuto il terrore che il mio corpo occupasse sempre troppo spazio, ora non vedo l'ora che arrivi il giorno in cui esploderò come te! :-)
    Immagino lo sfinimento ma...sei sicuramente bellissima.

    P.S. Per L'apprendista: da brava maestrina non resisto alla tentazione di risponderti :) la frase corretta è
    "La gente dovrebbe farsi gli affari suoi/propri" (più corretto propri in questo caso) e...hai proprio ragione!!! ^.^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' faticoso anche perchè l'altro bimbo vuole giustamente le coccole della mamma e le vuole in braccio ma non gliele priverei per niente al mondo, soprattutto perchè fanno un gran bene anche a me!!

      Elimina
  11. Nessun pesce d'Aprile allora. Meglio dai, così la piccola sta ancora un pò al calduccio. Anche se la stiamo aspettando tutti anche via web;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Deve ancora resistere un pò. Se per fine mese non si vede mi faranno il cesareo che è in programma.

      Elimina
  12. Che meraviglia una pancia piena di un bambino!
    Sei sicuramente bellissima! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che si muove di continuo per di più e le fa cambiare continuamente forma!!!

      Elimina
  13. no bè quello delle poste poi no!
    be vabbè

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eppure esistono anche persone così!!! :-()()()(

      Elimina
  14. Si chiama "pancione" mica per niente ed è una cosa meravigliosa!
    Tu lagnati liberamente se ti fa stare meglio (la pancia è tua e ne puoi parlare come vuoi :)) ma se ritrovi quel signore della posta puoi dirgli da parte mia che è un gran maleducato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è cestino che ogni tanto mi guarda e mi dice "Mamma tu scoppi?"...vorrei essere nella sua mente per capire cosa pensa.

      Elimina
  15. Eccome ti capisco...io avevo un pancione enorme...e tutti a ripetermelo in cntinuazione...vedrai che nel giro di qualche mese torni pure meglio di prima, vedrai!
    darling

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non mi preoccpupo più di tanto di quello. So che sarà così ma alla fine anche se non fosse, lo scambio è solo vantaggioso!!! :-)))

      Elimina
  16. Cara panzerotta...odioso il,signore della posta...io anche sono stata moooolto panciona...sono rimasta pure bloccata in sedia a rotelle...però , ora che é passato tanto tempo quando vedo una donzella panciuta mi vien la nostalgia...dai forza e coraggio....un abbraccione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dopo il primo parto della pancia ho avuto nostalgia per un bel periodo, continuavo ad accarezzarmela come se ancora l'avessi. E' un pò scomoda quello si, ma la soddisfazione è tanta!! ;-))

      Elimina
  17. Ciao! Ti ho dedicato un premio! Per saperne di più passa da me! :)

    http://lamammadiprince.blogspot.it/2013/04/liebster-award.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Arrivo subito e grazie di cuore!!!

      Elimina
  18. Cara Picky che bello saperti incinta, me lo ricordavo ma leggere il tuo racconto me l'ha confermato. Mamma mia mi ricordo il mal di schiena e anche la sciatica..ma passa presto dai!Gli ultimi mesi come ricorderai sono i più rompini ma dopo avrai la tua creatura in braccio e ti dimenticherai all'istante queste magagne. Ah per i vestiti tipo tenda..quest'anno Prenatal ha fatto dei vestiti tanto carini e comodi della linea future mamme, con un leggin o una calza vai benissimo, parlo per esperienza e poi li puoi mettere anche dopo. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo dire che visto che la stagione della nascita è più o meno la stessa di CEstino, ho cercato di riutilizzare i vestiti che avevo preso in quel periodo. Però stavolta non sopporto bottoni, elastici e nemmeno fasce, se pur lente...se potessi girerei nuda!!!

      Elimina
  19. Il signore delle poste ..... Ahhhhh . L'ultimo periodo è terribile

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il suo viso ce l'ho stampato in mente se mi capita di rincontrarloe e sono sicura di si, ho già pronta la contromossa!!!

      Elimina
  20. Sai cosa ricordo dell'ultimo mese della seconda gravidanza? La fila di esami che dovevo fare e la tragedia per l'esame delle urine perché con la pancia enorme non vedevo niente e non riuscivo a centrare il bicchierino... Ma si può?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi perdoni se rido?? la scena è troppo comica!!! Cmq questo mese ne devo fare anch'io di tutti i colori, inizio venerdì e non mi fermo più praticamente fino al parto.

      Elimina
  21. Rispondi cosi': "ah i chili non li so ma il mio bimbo e' ta il 50esimo e il 75esimo percentile!"
    Vedrai che si chiederanno che cos'e' e staranno zitte (a meno di non essere neomamme nel qual caso... che cosa chiedono a fare??non si ricordano la LORO pancia??)
    Baci
    ps io avevo una pancia che faceva provincia, e essendo bassa si faceva prima a saltarmi che a girarmi intorno!;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo dire che in genere non sono le neomamme a chiedermelo, perchè visto il poco tempo passato, sono solidali e nemmeno le mamme di vecchia data...sono le vie di mezzo!!!

      Elimina
  22. Forza mamma Pichy che al traguardo ci sei quasi e poi si comincia a ballare!!!!;-)))
    tanto, tantissimo amore tutto per te!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il "ballare" mi preoccupa!!! :-)))

      Elimina
  23. dai che manca poco, io mi vedo già enorme e sono appena ad un quarto del percorso...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto la pancina sull'ultimo post...e cmq passa in fretta il tempo, molto più che con la prima gravidanza.

      Elimina
  24. ahahah, dai! io con Chicco ero una barca e sto dimagrendo solo adesso che ha due anni, ma vuoi mettere la goduria di mangiare quello che ti pare tanto sei una balena e chissenefrega!... ah, che bei tempi!
    comunque alle poste sono tremendi, io mi ricordo, sempre con Chicco, che un vecchietto di disse che nel mio stato era meglio che me stavo a casa invece di andare in giro pretendendo di passare avanti! roba da pazzi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alle poste e negli uffici pubblici si incontrano persone assurde...non so perchè!!

      Elimina
  25. Cara..... Io peso 48 kg..... Durante la mia ultima gravidanza sono arrivata a pesare 70. Quindi.....
    No davvero quel tipo ti è passato avanti????? Ma che str....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se c'eri tu ci sarebbe styato da ridere!!!!
      :-)))))

      Elimina
    2. Ma io lo disintegravo!!!!

      Elimina
  26. com'è che si dice? la coda è dura da scorticare!!!
    auguri! serena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa non la conoscevo!!!! :-)))))

      Elimina
  27. ti scopro anch'io adesso! In bocca ai lupi per questo ultimo mese! Per i lacci delle scarpe io trovavo sempre qualcuno che ci arrivasse prima e meglio di me! Per la gente insensibile e maleducata non ci sono molte soluzioni se non quelle di ignorarle o lanciare sguardi eloquenti che dicano: "Fatti quelli tuoi e prova a immaginarti nei miei panni"!
    Un bacio e ancora in bocca al lupo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I maleducati da oggi in poi cercherò di evitarli...i lacci delle scarpe ho paura di non potere!!! ;-)))

      Elimina

Con un commento mi regalerai un sorriso