IL MIO DIARIO "SEGRETO"



Affacciata alla finestra del salone, osservo il cielo e ascolto il chiacchiericcio della gente che passeggia lungo il viale. Il temporale è appena finito e l'aria comunque calda, ha quel "sapore" di fresco e buono che richiama il profumo di bucato appena lavato. Il settimanale sulla mensola è datato 3 giugno e non è che non l'ho finito in realtà non l'ho ancora iniziato. Il serbatoio del tempo è in riserva ma la mente fa gli straordinari e mi verrebbe di accendere il pc per buttare nero su bianco un'improvvisa raffica di pensieri, arrivata di getto in una manciata di minuti.
Succede sempre così, la mia mente pensa e le mie mani scrivono, senza nemmeno rileggere, se non dopo, a distanza di qualche ora, e a volte di giorni, per metabolizzare quello che è stato come uno schiaffo in pieno viso e anche per scoprire che devo far pace con la punteggiatura.

E' iniziato tutto  QUI per caso e per gioco, una fila interminabile dall'ortolano, la voglia di raccontarlo a qualcuno e un paio di ore libere su Blogger.
"Sai ho creato un blog! Sarà il mio diario segreto",
"Diario segreto e blog non possono stare sulla stessa frase Piky".
Il Principe aveva ragione, oggi racconto i fatti miei a chiunque abbia voglia di leggerli, non ho un diario segreto ma un locale aperto al pubblico, ho un sacco di amiche in più, un bel po' di tempo in meno e pure uno “psicologo” a costo zero. E' un hobby e tale rimane, non toglie tempo alle inevitabili necessità della vita, non intacca gli affetti (anzi ne ha creati di nuovi) e vive e cresce secondo ritmi possibili.
E' la stanza che tutti vorremmo avere in casa, quella dove riporre alla rinfusa ciò che per ora non possiamo o vogliamo sistemare. E' un insieme di pensieri che disordinati lascio ma che, se guardati a distanza, ritornano con un filo logico.
E' un salotto e come ogni salotto, per lo meno a primavera, ogni tanto va pulito e riordinato, va spostato qualche mobile e appeso qualche quadro per renderlo accogliente per me e per chi, da qui, voglia passare.
Mamma Piky da qualche giorno firma i suoi post, ha introdotto i pulsanti social in tinta e un carinissimo widget per i post correlati... grazie a LEI!
Andate a curiosare nel suo sito e scoprirete che per Iole tutto è possibile, pure a distanza, e anche se quest'anno la primavera non si è vista, un po' di ordine l'ho comunque fatto.
Share on Google Plus

About mammapiky

    Blogger Comment
    Facebook Comment

30 commenti:

  1. Hai proprio ragione Piky, un blog è tutto tranne che un diario segreto ^_^
    Anch'io grazie al mio blog sto conoscendo tante persone con alcune delle quali si è instaurato un bel rapporto di amicizia, per ora è solo virtuale ma spero che si possa trasformare presto in reale.
    Ho realizzato con piacere la firma e le iconcine che mi avevi richiesto e ti ringrazio infinitamente per la tua generosità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tuo blog e' pieno di spunti, così tanti da non saper decidere ma la firma era tanto che la desideravo. Fa molto professional!!!! ;-)))))))))))
      Grazie ancora Iole, con molta probabilità ti disturberò ancora!!!

      Elimina
    2. Puoi disturbarmi tutte le volte che vuoi!

      Elimina
  2. e' bravissima iole conosco i suoi lavori perche' vado spesso a sbirciare in piu' c e' trA i miei feed...
    avevo pensato anch io di crearne uno nuovo di template..sto aspettando da parechcie settimana la ragazza che me li ha creati fino ora ..ma sincerAMENTE mi sono stancata e quasi quasi le dico vorrei trovare qualcun altro che mi aiuti con la grafica del mio template.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lei di certo potrà aiutarti!!! Contattala!!!

      Elimina
    2. Ciao annina, sai dove trovarmi ;)

      Elimina
  3. Si ho sempre avuto un diario segreto e poi ho avuto un blog tra i due preferisco il blog... Infondo è un modo per confrontarsi e comunicare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio così...un diario segreto evoluto, anche perché quello che avevo io lo facevo leggere alle amiche!!! :-))))

      Elimina
  4. Io come te ho aperto il mio blog come diario...
    e mi piace pensare che sia un angolino solo mio, che spesso trascuro, ahimè, come tante altre cose, ma che spesso mi da occasione di prendere una boccata d'aria fresca!
    Vado a conoscere Iole!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il diario (come il blog) e' uno spazio nostro libero da vincoli, non necessariamente dobbiamo scriverci tutti i giorni, lo facciamo quando e come ci viene. Almeno qui, niente doveri!!!

      Elimina
  5. Condivido appieno tutto, è strano avere un diario segreto aperto al pubblico, è una grande rivoluzione. Concordo con te nel rimodernare ogni tanto l'ambiente...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piacerebbe che questo spazio sia facile e "leggero". Troppi orpelli rendono invisibile l'essenziale e mi sa che qui c'è ancora da "lavorare". :-)))

      Elimina
  6. Non a caso il Mio blog si chiama diario segreto di mamma.. Sono simpatica eh?! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu sei una forza e meno male che il tuo diario non e' così segreto, mi fai sempre sorridere!!!

      Elimina
  7. Sono felice di averti conosciuta ed è stato possibile solo grazie alla tua decisione di aprire il blog !!!
    Brava, molto belle le modifiche di Iole !

    RispondiElimina
  8. Sono felice di averti conosciuta ed è stato possibile solo grazie alla tua decisione di aprire il blog !!!
    Brava, molto belle le modifiche di Iole !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fairy tu hai promesso che prima o poi vieni a trovarmi ricordartelo!!!!!!
      Io ti aspetto sempre e te lo ripeto, ti invito a pranzo ma prometto che non cucino io!!!!

      Elimina
  9. Grande mamma piky!! Ora non vedo l'ora di conoscerti dal vivo;-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheheheheh....manca poco ormai!!! :-))))))))

      Elimina
  10. Mi piace passare nel tuo salotto, soffermarmi e lasciare un saluto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed io adoro averti qui mi metti sempre di buon umore!!

      Elimina
  11. Della firma animata me ne ero resa conto e la trovo deliciosa. Anche per me è stato tutt'altro che un diario segreto il blog, anzi le brave persone che ho conosciuto virtualmente e poi di persona mi hanno arricchita tantissimo. Se si va ad Assisi ti faccio sapere :-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si è non passare di qua senza avvertirmi!!!! ;-))))

      Elimina
  12. a me piace molto passare un pò di tempo nel tuo salotto!!

    RispondiElimina
  13. La mia capatina è d'obbligo anche se ultimamente sto disertando un pò. Iole è fantastica anche per me ha creato la firma, il banner e il contact me :) anche io l'adoro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho letto il tuo ultimo post ieri. Credo che ci siano dei momenti in cui dobbiamo fermarci, o per lo meno rallentare, per poi ripartire.

      Elimina
  14. Lo sai gia' ma lo ripeto: ti capisco e condivido appieno sullo "psicologo gratuito"!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rileggere ciò che scrivo a distanza di tempo, mi permette di vedere le cose più lucidamente ed anche ansie e problemi, sono ridimensionati. Il confronto con gli altri poi, permette pure soluzioni inaspettate!!!

      Elimina
  15. Approvo tutto! Il blog è una valvola di sfogo, un confidente, una traccia per i ricordi...un modo per stringere nuovi legami!!!

    RispondiElimina

Con un commento mi regalerai un sorriso