FEMMINE CONTRO MASCHI A CASA NOSTRA


Cicina è diversa da Cestino, sono fratello e sorella, esteticamente si assomigliano anche un po', ma per il resto poco c'azzeccano, ovviamente ancora interagiscono poco ma ho già una vaga idea su chi dei due, tra non molto, soccomberà all'altro.
La loro diversità si sta manifestando in tutte le tappe di crescita e per ora, a casa nostra, nella partita femmine contro maschi, non c'è storia.
Cestino era definito dalla pediatra, un bambino da manuale, potevi tranquillamente prendere una di quelle enciclopedie da 0 a 12 mesi, e scoprire che a ogni capitolo non c'era nessuna sorpresa. Lì c'erano delle fasi e lui le affrontava tutte, una dopo l'altra come da copione. La sua storia a capitoli.
Di Cicina, in quel manuale, non c'è traccia, e a leggerlo sembra di aver di fronte un testo antico.

Insomma diciamocelo, la fatica del secondo figlio, credevo sarebbe stata ripagata dalla maggiore esperienza che rende tutto più facile, e invece sono punto a capo. Praticamente mamma di due figli unici, e le conoscenze acquisite con il primo, a nulla mi stanno servendo con la sorella.
Cestino è fisico, iperattivo, impegnativo, stargli dietro non vuol dire andar per margherite, occorre allenamento, concentrazione, pazienza e impegno, Cestino è una tempesta, ha tre anni e mezzo e sa il fatto suo.
Cicina invece ha solo nove mesi e se lo beve in un bicchier d'acqua!
Lei le tappe le salta, ne fa un mix e a lasciarla fare, ne inventerebbe di nuove, riscriverebbe il manuale!
Un mese fa.  "Signora è troppo presto per farla camminare, la vedo molto irrequieta ma la freni un po', per lo meno non l'assecondi" queste le parole della pediatra all'ultimo controllo dopo l'ennesimo e invano tentativo di farla stare seduta.
Rido istericamente.
Cestino è una tempesta, lei è l'uragano. Avete notizie di uragani che siano stati fermati?
E così me la ritrovo in piedi ovunque, che prova a camminare e a spostarsi, che di gattonare se ne frega, che si infila sotto il letto e si alza sul seggiolone, sta in piedi su una sedia, galoppa su un cavallino a dondolo alto il doppio e che, amando gli sterminati spazi, considera il box un insulto. Tutto questo mentre urla in cirillico e chiama a squarciagola mamma e papà.
Io, supponendo che sia una mia scelta, non la freno n'è tanto meno contengo, mi rassegno impotente e la guardo incantata mentre decide che è giunta l’ora di imparare a scendere dal divano.
Non vorrei scomodare il principale, ma che Dio ce la mandi buona!
Share on Google Plus

About mammapiky

    Blogger Comment
    Facebook Comment

54 commenti:

  1. Anche scondo me fai bene a lasciarla fare!! Una bimba intraprendente la tua piccoletta, non c'è che dire!! Probabilmente impara tanto anche osservando il fratellone! Anche mia figlia (18 mesi) copia tutto quello che fa suo fratello (3 anni)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' il vantaggio/svantaggio dei secondi!

      Elimina
  2. questa storia del secondo che è una passeggiata mi sa che è proprio una sola!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le uniche passeggiate che conosco con i bambini, sono quelle fatte al parco!

      Elimina
  3. Piccola peste voleva camminare da quando aveva 6 mesi..al battesimo abbiamo le foto di lei in piedi tenuta per mano che cercava di andare...
    parla come una macchinetta...
    uragano e ' quasi un complimento...
    secondo me le femmine sono tutte un po' così..inquiete.. :)
    darling

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un'inquietudine che non ci abbandona nemmeno da grandi!

      Elimina
  4. Secondo me non è tanto perché è femmina, è che la seconda. I secondi figli hanno l'esempio del fratello/sorella maggiore e quindi imparano prima, e soprattutto vogliono fare tutto quello che fa l'altro. Io ho due maschi, ma anche Fabio ha saltato le tappe...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ora capisco quanto un bambino impara fin da piccoli, noi pensiamo che stiano dormendo mentre in realtà riflettono e studiano il modo per farci "impazzire"!

      Elimina
  5. fantastico..ogni volta che leggo il tuo blog...mi freno sul fatto del bis

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh lo so, infatti mentre scrivevo ti ho pensato!

      Elimina
  6. anche i miei sono come la notte e il dì per molti aspetti. per altri no.
    il secondo si è messo in piedi prestissimo, si è sempre mosso molto più della sorella, pensavamo avrebbe iniziato a camminare prima di lei e invece, quattordici mesi per entrambi.
    comunque dì alla pediatra, che non so da quanto lavori, che io ne ho visti un bel po' di bimbi che camminavano a nove-dieci mesi, che non si faccia tanta meraviglia! ognuno ha i suoi tempi, e non c'è niente da fare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà di non assecondarla lo diceva lo scorso mese e mia figlia allora ne aveva 7, il motivo sarebbe che la struttura non e' pronta per sorreggere il peso e causare piccoli problemi o disturbi, il piede piatto ad esempio sarebbe più comune, in chi cammina troppo presto. Sinceramente a me queste teorie mi lasciano piuttosto perplessa, le cose che fa da sola, senza essere spronata secondo me vanno bene, e poi come frenarla?!?!?

      Elimina
  7. Che con il secondo sia più facile è la bugia del mondo! Io ne ho una sola, ma quasi tutte le bis mamme dicono la stessa cosa...tutte panzane! La verità è che non esiste nessuna esperienza pregressa valida in tutto e per tutto, si possono acquisire delle abilità, delle "accortezze", piccole astuzie...ma loro troveranno sempre il modo di soverchiare i nostri precari ordini mentali!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e poi c'è pure il caso che a distanza di tempo, quello che avevamo imparato ce lo siamo pure dimenticato!

      Elimina
  8. questa è la risposta quando mi chiedono: "a quando il secondo?" :) con moltaaaaaaa calma!


    http://emiliasalentoeffettomoda.altervista.org/underwear-firmato-jours-apres-lune/
    grazie
    Mari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si non e' per smontare sul fare il secondo, ma sono per la verità!

      Elimina
  9. Ma siiiii!Ogni bimbo è un mondo a sé stante...cresce ed impara con.i suoi tempi e con le sue modalità.Pisto si arrampica ovunque e sta già bene in piedi senza sorreggersi però di gattonare non se ne parla... :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse sul gatto amento qualcosa si sta muovendo in questi giorni...vedremo...

      Elimina
  10. Non credo sia perchè è femmina e forse neppure perchè è la seconda...forse è solo così!
    Il nano ha iniziato a camminare a dieci mesi con la manina, 11 spedito senza appigli e già prima si arrampicava ovunque.
    Non ha mai gattonato.
    Lasciala fare!
    Certo che tu e il principe dovete aver trasmesso loro molta energia!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Energia a entrambi, nel frattempo mentre la loro si moltiplica la nostra se ne va.....

      Elimina
  11. Che meraviglia!!! Deve essere uno spasso starla a guardare mentre si prepara ad una delle sue eroiche imprese ;-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si e' così...ti la guardi e scopri che sta imparando qualcosa di nuovo, i suoi occhi sono così attenti e scrutano tutto...non e' mai un semplice guardare, e' proprio uno studiare!

      Elimina
  12. dice bene il titolo....comunque Mamma picky è quello che dico io quando tutti mi dicono fai il secondo che è una passeggiata....seeeeeeeeeeee...sono essere umani, unici...e non mi aspetto nulla di facile. Però mi piaccioni i tipi intrapendenti....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'intraprendenza la aiuterà nella vita, spero che farà grandi cos'era ora sta distruggendo una mamma.....:-)))))

      Elimina
  13. Hahaha quanto mi piace quando racconti di Cestino e Cicina! Te l'ho già detto, forse, ma mi sembra di ascoltare la stessa storia che racconta di quando, ormai annoni fa, io e mio fratello eravamo piccoli. Il fatto è che la racconti così bene che mi strappi sempre una risata, condita da quella tenerezza che mi assale di fronte alle vicende di una tempesta e un uragano a confronto;) un bacione a te e anche a loro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie....detto da te poi che scrivi così bene, mi riempie di orgoglio. Credo che nella nostra storia ci sia molto di tanti altri, alla fine ci siamo passati tutti, prima dalla parte dei figli ora da quella dei genitori...

      Elimina
  14. Non fermarla Piky, lasciala andare. I miei hanno iniziato a camminare verso i dieci mesi, presto, anzi prestissimo, ma come potevo fermarli?!
    I miei sono due maschi e sono l'uno l'opposto dell'altro.
    Il primo solare, bisognoso di amici e iper attivo; il secondo introverso e più lunatico ma dannatamente attivo. Che dire, non ci annoia mai!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come potrei fermarla? Mi servirebbe corda e lazzo!!! No la lascio andare, anche perché nei pochi casi in cui la freno, perché magari ho paura che si faccia male, lei piange arrabbiata...si infatti più che piangere strilla...e se la costringo sul box o sul seggiolone, la vedo "frustrata" e non voglio certo che si senta così...il mondo e' tuo piccola, vai!

      Elimina
  15. Ma va! La pediatra ti ha veramente detto di frenarla? Che è presto perchè si alzi ecc..? MAH! Di pargoli ne ho solo uno (si decidesse ad arrivare il secondo che stò diventando vecchia, mannaggia alla pupazza... ma questo è un altro discorso) ma mi è parso di capire dai vari discorsi con altre mamme, leggendo su articoli e quant'altro che ogni bimbo è diverso. C'è il bimbo che ha caldo, il bimbo che mangia tanto, il bimbo che mette i denti presto, il bimbo che parla tardi, il bimbo che ogni 3 giorni ha la febbre, il bimbo che anche se lo mandi col pannolone nella tormenta non si prende neppure un raffreddore... alla fine siamo noi mamme a dover capire cosa vogliono e assecondarli (per le cose normali, naturalmente).
    Se Cicina se la sente, che lo faccia... magari tu speravi di quetare ancora qualche mese e ora devi stare attenta ai voli dal letto o dal divano, certo ma se la pupetta ci prova, vuol dire che ha già capito come si fa ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si mi ha detto così, ma aveva poco più discussione sette mesi allora, e sembra che la struttura non sia ancora pronta per certe peripezie...comunque io non la freno, se lo fa da sola, vuol dire che ce la fa.

      Elimina
  16. Sono già passati nove mesi? Cavolo :) Ben venga la diversità fra loro e poi secondo me Cicina è così avanti perchè è femmina! No dai scherzo secondo me avrà solo un carattere più caparbio....Chi di voi due è cosi? Tu o il Principe?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mio marito dice "La tigna l'hai presa da tua madre!" ....non so se e' un complimento ma mi piace pensarlo! ;-)))

      Elimina
  17. Non contenerla...i bimbi sanno quando è il momento di passare ad una nuova fase...lo sanno loro e basta...assecondalan! E in bocca al lupo cara!! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' quel che farò...tanto alternative non ci sono, e poi e' bello vederli così, scoprire il mondo ed imparare!

      Elimina
  18. Grande cicina...ma che contieni?? Lasciala fare, se lp fa da sola vuol dire che ce la fa

    RispondiElimina
  19. Tempesta e uragano ..... di bene in meglio direi !!!
    Considera che i miei li chiamo adrenalina e vitamita ...ho detto tutto ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E po' gli uragani hanno sempre nomi femminili!

      Elimina
  20. anche io credo che sia bene lasciarla fare.. i bambini sanno i loro limiti, siamo noi che abbiamo sempre troppe paure...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' che lei credimi a volte si butta in imprese "pericolose", non posso lasciare che mi stia in piedi su una sedia come vorrebbe, però per il resto la lascio fare.

      Elimina
  21. è molto bello questo post, perchè al di là della fatica e della perplessità davanti al fatto che Cicina non segua le tappe del manuale del bambino... leggo l'orgoglio della mamma nell'avere una bimba così sveglia e reattiva! Io penso che faccia bene a lasciarla fare, lei sa cos'è meglio per sè in ogni fase della crescita, al diavolo i manuali!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di certo e' determinata e questo mi piace,mi manuali li ho buttati da un pezzo che a parte le tappe canoniche, non mi son serviti nemmeno con il primo!

      Elimina
  22. cara, è solo l'inizio ma la strada lunga faticosa spesso tortuosa (quando poi iniziano a parlare sono peggio che quando si muovono) porta a tante soddisfazioni. bisogna lasciarle fare, pazientare, spesso non guardare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Non guardare" questo e' un bel consiglio! Grazie! ;-)))

      Elimina
  23. Una forza della natura!!!
    Tra l'altro, la neonatologa, alla dimissione del piccolo a tre giorni di vita O_o, si raccomandò di "evitare che si punti con le manine per alzare la testa, che non ha la muscolatura ancora pronta, a tre giorni". Serve che ti dica quale è stato il passatempo del minuscolo nelle prime settimane??? Flessioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non resta che guardare "impotenti" anzi come dice sopra mamma medico a volte sarebbe meglio "non guardare!"

      Elimina
  24. ....ripasso

    http://emiliasalentoeffettomoda.altervista.org/si-gioca-con-annuscka-e-maledetti-toscani/
    grazie
    Mari

    RispondiElimina
  25. ma come?????? io voglio fare il secondo SOPRATUTTO perchè dicono sia una passeggiata! ahahah! non mi smontate così!! vabbè, io al padre non lo dico, che "quello" già ha il terrore ogni volta che provo a parlare di secondi figli...LUI eh! vabbè, non tocchiamo questo tasto! secondo me l'idea di non assecondarla è assurda, anche se non sono un'esperta...se ti può consolare anche qui non si gattona: il "gattonamento" è per i mocciosi, qui siamo grandi (dagli 8 mesi), si punta direttamente a camminare per ampliare il potere distruttivo! Rock'n'roll!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il secondo una passeggiata? Non scherziamo Beat!!!!! Se vuoi mi invento qualcosa di molto incoraggiante da dire, però sappi che me lo sto inventando! ;-)))))

      Elimina
  26. ormai sono più che certa che debba ancora nascere chi fermerà questi terremotini, anzi mi sa che non nascerà mai. ancor meno riusciremo a frenarli noi!!! e poi del fatto che coi secondi bisogna riscrivere tutto il libro ne ho la conferma dai miei nipoti. e per questo noi rimarremo in 3! ;D

    francy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedi risposta data a Beat! Purtroppo non me la sento di dire qualcosa che ti faccia cambiare idea!

      Elimina

Con un commento mi regalerai un sorriso