TENDENZE ESTATE: io punto sui braccialetti

Una delle cose che amo delle vacanze al mare è il look da spiaggia: un mix di capi e colori che spesso non c'azzeccano nulla l'uno con l'altro ma che nell'insieme, fanno tanto estate e che regalano una libertà che nemmeno sotto la doccia ti capita.
Nella mia valigia, o meglio nella metà che mi è stata assegnata alla partenza, non ho messo praticamente nulla di quello che normalmente indosso in città. A parte la tenuta di partenza, che è la stessa da anni perché, da scaramantica, la considero di buon auspicio per la riuscita del viaggio, tutto il resto vede la luce solo nei giorni di vacanza. Il risultato è tra l'astratto e il futurista e spero di non incontrare nessuno di mia conoscenza.
Da sotto l'ombrellone e per le vie dello struscio serale tuttavia sto osservando mise molto fashion, tendenze di questa stagione 2014 con la speranza di imparare qualcosa, fosse anche per la prossima estate.
Ecco cosa ho notato: must d'eccellenza spetta senza dubbio al cappello, non uno qualunque eh ma il Panama bianco con la fascia nera. Lo possiede il 90% circa (e mi son tenuta bassa) dei vacanzieri che mi circondano. In spiaggia praticamente non viene venduto altro e devo ammettere che per un attimo sono stata tentata dall'acquisto ma con il mio look cialtrone poco c'azzecca e così ho ripiegato su una bandana anni 80 che mi son portata da casa.
Si contende il primato con il cappello, il bikini militare con inserti fluo che viene indossato indifferentemente da adolescenti, mamme e nonne. Anche su quello ho fatto un pensierino poi ha prevalso il pensiero che ho 40 anni e due figli: la tinta unita va più che bene. 
Con grosso stupore sto notando che non va più di moda la borsa da spiaggia. Si scende al mare con pareo e borsetta: il pareo può pure essere quello della bancarella ma la borsetta serve griffatissisma e possibilmente con la catenella, il telo da bagno invece si porta con disinvoltura sotto braccio. Io sembro una sfollata e sto meditando l'acquisto di un carrellino per trasportare l'intero equipaggiamento. 
Mi stupisce molto anche la moda maschile, sono un po' all'antica e certe cose le reputo diritto esclusivo delle donne, la cavigliera ad esempio su un esemplare dell'altro sesso io non la capisco. 
Poi ci sono gli occhiali, il modello poco importa ma la celluloide non deve mancare: rosso, verde e giallo, possibilmente bicolore e lenti rigorosamente a specchio. Prima di partire mi son comprata due top in un negozio vicino casa e me ne hanno regalato un paio completamente fuori moda, bhe ecco io giro con quelli!
Oltre alle tendenze nell'abbigliamento sto notando pure i comportamenti più in auge per essere considerati al passo con i tempi. In spiaggia si fa yoga, si legge in formato e Book, si parla per hashtag e tweet e si contratta l'acquisto di piumini invernali provati sul costume da bagno. Un appello alla signora a fianco: il ragazzo ti sta raccontando di essere scappato dalla guerra civile, tu invece che nel suo paese hai fatto un safari 5 stelle, risparmiati almeno di chiedere a tuo marito di guardarti la quotazione in tempo reale del Monclair sull'Ipad, perché quello che stai comprando, fattene una ragione, è un'imitazione.
 
In tutto questo, io sono decisamente fuori moda, insabbiata, spettinata, abbronzata a chiazze, sempre a correr dietro a qualcuno più basso del metro e con un  unico vezzo, braccialetti di tutti i colori sfoggiati con gran disinvoltura e vinti alla macchinetta del bar che regala palline! 
Share on Google Plus

About mammapiky

    Blogger Comment
    Facebook Comment

17 commenti:

  1. Se tu mi vedi andare in spiaggia prendi paura, ma mi consolo a guardare i tedeschi che arrivano al lago, in spiaggia libera, con carrellino riempito fino all'assurdo.
    Io gli occhiali a specchio li ho comprati in aereo dal ritorno da Parigi e mi piacciono molto, ma sono un po' delicati, con la sabbia si graffiano e se hai un bimbo al seguito sai bene che la loro fine è certa.
    Il cappello panama ce l'ho anch'io, sia bianco che nere, lo lascio sempre a casa, mi fa troppo figa..hahahahahahhaah
    Il costume uno bianco nero, uno arcobaleno e uno rosso, sopra a fascia ma stretta in mezzo col nodino, altrimenti le tette vanno a farsi benedire e si spalmano sulla pancia e il sotto a coulotte che c'ho il sedere pieno di buchi troppo brutti da vedere.

    RispondiElimina
  2. a guardare non si può leggere, scusa...guardando

    RispondiElimina
  3. Beh, almeno tu guardi e vedi quel che è di moda. Sai che io non mi sono nemmeno accorta di tutto quel che dici: cappelli, bikini, borse. Io viaggiavo con il mio bel borsone da spiaggia, cappelli non ne ho mai portato che mi stanno malissimo e costumi ho gli stessi da tre anni. Sì, sono una nonna cialtrona, forse l'ho già detto!

    RispondiElimina
  4. io e "alla moda" allora abitiamo pianeti diversi! :) mai in spiaggia senza la mia borsa di paglia! come potrei?!
    gli unici quattro giorni di mare che siamo riusciti a fare quest'estate eravamo nel più classico dei campeggi per famiglie..altro che telo in spalla: arrivava gente con carretti colmi all'inverosimili di sdraio, lettini, ombrelloni,borse-frigo e palette e secchielli per un reggimento!

    RispondiElimina
  5. Sì, in effetti sei già diversi punti avanti anche a me, che non mi sono accorta di nulla di ciò che mi accadeva intorno in spiaggia! Probabilmente io più che fuori moda sarò sembrata una disadattata!!!

    RispondiElimina
  6. ahahahah ma dai, qui alcune cose non vanno! Panama sì ma ormai da diverse stagioni, tanto che a volte mi vergogno un po' a indossarlo ma lo amo, cavigliere agli uomini assolutamente no (per fortuna, altrimenti giuro che ci litigo), finti Monclair neanche (altrimenti ci penserei pure), invece vendono tantissimi copriletto (anche fichi ma costano un botto), occhiali da sole specchiati sì ma rigorosamente tondi (e quelli ce l'ho, lo ammetto....ma ce l'ho dagli anni '90 credo!) e comunque se può consolarti anche io indosso braccialetti di gomma vinti ai giochi che sputano le palline! ahahahah! ne avevo uno con un ciondolo di Raperonzolo ma non avendo figlie femmine e avendo ormai 33 anni me lo sono tolta! ahahaah però è vero, in spiaggia puoi fare un po' come ti pare (tipo indossare i braccialetti delle principesse Disney o degli orsetti del cuore!!)

    RispondiElimina
  7. ecco, adesso mi rendo conto che quelle pochissime puntate al mare me le sono godute tutte: non ho visto molti dei dettagli che enumeri, ma forse quelli ricoperti di borse e giochi e frighetti eravamo noi... hihihi...
    braccialetti forever <3

    RispondiElimina
  8. io quest'anno ho fatto così tanto la balena spiaggiata che neanche ho guardato gli altri! I braccialetti però sono sempre un must!

    RispondiElimina
  9. e pensare che io meditavo sull'acquisto di una borsa più grande per gli asciugamani... vabbè ma tanto neppure noi siamo alla moda... alla moda? e che é???

    francy (la rediviva!)

    RispondiElimina
  10. ma quelli con la borsetta hanno figli? e la merenda dove la mettono?passi l'asciugamano sotto braccio (perché spesso il terzo non entra mai nella borsa), ma collegarsi a internet anche in spiaggia questo no, non mi piace molto.

    RispondiElimina
  11. io mare spagnolo. meglio non descrivere come vanno agghindati gli stranieri. e, lo ammetto, i venditori in spiaggia qui completamente assenti, mi mancano. non mancano però i braccialetti con gli elastici, altro must per grandi e piccini.

    RispondiElimina
  12. Io noto poco, sempre presa dai nani.... Ma hai ragione la uitton catenellata in spiaggia e assenza di borsa mare l'ho notata! Noi potremmo diventare responsabili logistica di Amazon tanto siamo efficienti e veloci a spostare quintali di roba.... Tipo sfollati sfigati... Ma chissenefotte

    RispondiElimina
  13. Ecco, sono appena rientrata da quattro giorni al mare e ho notato solo che i miei due unici bikini sono assai fuori moda (ed in effetti, dopo un rapido calcolo ho capito di averli da tredici anni...tredici!!!!), che sembravo una sfollata e che non ho nulla, ma dico nulla alla moda.

    RispondiElimina
  14. Carissima, ma sai che ci somigliamo? Io porto in vacanza capi di abbigliamento "appositi", cioè che non metto mai, assolutamente, in città!!
    Tipo una gonnellina di jeans, un vestitino con le bretelline e abbastanza scollato, delle canotte colorate....insomma, chi più ne ha più ne metta :-)))
    E i braccialetti mi piacciono taaaaanto ;-)
    Un bacio!

    RispondiElimina
  15. Dalle nostre parti i colori fluo, formine e giochini a forma di cup cake e braccialini e collane e cavigliere hand made fatti con elastici e telaio! Io al mare da secoli vado con maximagliette e infradito, quindi non faccio testo in fatto di moda...della serie #machissenefrega ;-)
    Un bacio e quando vuoi c'è un premio che ti aspetta qui:
    http://pinkgok.blogspot.it/2014/08/tempo-di-imparare_28.html
    Un abbraccio <3

    RispondiElimina
  16. Ahahah! Mi hai fatto proprio ridere! Ma credimi, pure io sono una sfollata con borsone e borsone dei giochi + zainetto della merenda! E i bracciali... beh anche a me non mancano, perchè come dico io gli accessori non fanno differenze tra grassi e magri! :-)
    Buon week end!

    RispondiElimina
  17. Una domanda? Ma la moda è di chi la segue o di chi la fa? Secondo me la seconda...ergo, evviva noi mamme che dettiamo i canoni della "nostra" moda!

    RispondiElimina

Con un commento mi regalerai un sorriso