SUCCEDE A LUGLIO

Abbiamo passato delle domeniche in piscina, pensavo di aiutare la "prova costume" con un po' d'abbronzatura e così ho comprato l'attivatore per me e un alto filtro solare per loro. Ad oggi loro sono di un bel colore dorato, io sembro una mozzarella andata a male.

Complice un impegno di lavoro, hanno dormito una notte dall'Ipernonna, tutto quel silenzio in casa mi ha lasciato sveglia per buona parte del tempo e mi sono alzata all'alba per andarli a riprendere prima possibile: loro non volevano venir via neanche a pagarli.

Sto subendo una mutazione genetica dei gusti alimentari e per caso mi sono imbattuta nel ketchup, ora non mi capacito di come abbia fatto a vivere senza, per tutti questi anni.
Ieri alle ore 13:00 nell'ordine, l'impiegata della banca mi aveva sbattuto il telefono in faccia, avevo sentito un arzillo vecchietto dire di aver piazzato la moglie in un ospizio "perché in casa impiccia", il cassiere del supermercato aveva già preso a parolacce un nuovo cliente e di prima mattina avevo incontrato due per strada che si prendevano a spintoni: il mondo magari non finirà, ma noi di sicuro ci autodistruggeremo e smettiamola di incolpare il caldo.

Ho fatto una spesa alternativa: patatine, nutella, ghiaccioli, aranciata e caramelle, una specie di "fiera trash del gusto" e questo solo perché qualche giorno prima Cestino, sbirciando nei sacchetti del supermercato aveva così esclamato "Però mamma tu ci compri solo cose sane!"... è chiaro che sono alla loro merce.

Abbiamo festeggiato il nostro anniversario di matrimonio ed era un mese che progettavamo una cenetta romantica a due, poi non abbiamo resistito e com’è andata a finire, non serve che lo dica.

Volevo fare una sorpresa al Principe, ho spiegato il piano e mi sono raccomandata "Cicina non fare la spia", lei ha sorriso con lo sguardo sornione di chi un segreto non lo rivelerà mai, ma son passati dieci secondi e il fratello è esploso "Mamma io non resisto, io spio e spio adesso!" e tanti cari saluti alla sorpresa per il Principe.

Ho fatto shopping estivo, poca cosa in realtà ma un po’ fuori dal mio solito stile, lo sguardo del Principe parla chiaro e dice "Ma questa qui abita con me?"... ho tanto il sentore che non sia un complimento.


Dormo poco, dormo male, spesso nel cuore della notte mi trovo a girovagare per casa ed il giorno dopo non conto i caffè, in compenso ho visto delle albe che nemmeno un habitué di locali notturni.

Luglio è stato frenetico, caotico e a tratti mal organizzato. Non pensavo si potesse arrivare a livelli di stanchezza così alti, ma in realtà sono mesi che dico la stessa cosa, inizio a pensare che la sfiga e il destino non sempre ne siano i responsabili e che molto dipende da me e dagli errori che faccio quando stabilisco la scala delle priorità, di sicuro mi manca lucidità e le ferie sono ancora lontane, un buon libro per ingannare l’attesa potrebbe far miracoli. Mi passate qualche titolo?
Share on Google Plus

About mammapiky

    Blogger Comment
    Facebook Comment

17 commenti:

  1. Io invece divento scura anche se metto la protezione 50, sono fortunata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto fortunata, lì per lì io prendo fuoco, poi il giorno dopo puff come per magia, è tutto scomparso!

      Elimina
  2. Mi pare che il tuo luglio sia nella media, cara... Stanchezza, insonnia, frenesia. Non ci hai detto se vai in vacanza, spero davvero di sì perché ne hai bisogno.
    Cicino è davvero come Leonardo, sai? Non sa tenere un segreto nemmeno per un istante. Peccato per la tua sorpresa, ma spero che almeno tu abbia un po' rivissuto la magìa del vostro matrimonio, nell'anniversario.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noi quattro insieme in uno dei ristoranti preferiti a strafogarci di frutti di mare...è andata così!

      Elimina
  3. Il giallo che ho appena finito è perfetto: Alessia Gazzola, "Un segreto non è per sempre", che tra l'altro è pure in tema con il tuo post!!!
    Capisco insonnia e stanchezza...vedrai che i giorni voleranno e le ferie arriveranno. O almeno lo spero, visto che anche per me manca ancora un mese!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho letto la recensione e come ti dicevo, mi hai convinto! Grazie!

      Elimina
  4. Un titolo? Perché tu come me in tutto questo mostruoso caos riesci anche a leggere?
    Ti stimo...😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Visto le notti insonni, potrei provarci...mi aiuterebbe ad evadere per un po!

      Elimina
  5. Ecco, ti faccio compagnia con le mie notti insonni, ma non posso pensarti mentre mi imbottisco di caffè perché allattando ne posso bere solo uno o al massimo due al giorno.
    Ho così sonno che la mia faccia è grigia, ormai..

    Però, sinceramente, uno strappo alla regola non fa poi così male e mangiare junk food una volta ogni tanto non ci uccide, ma tira su il morale! L'importante è non esagerare e compensare con il pasto successivo, super salutare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mai piaciuto il ketchup, solo l'odore era un deterrente poi non so cosa sia successo ed ora ho un barattolo in frigo di quelli giganti!

      Elimina
  6. AHAHHAHA mi fai scassare dalle risate! Cioè, cose tragiche soprattutto il sonno! Ma raccontate così...Però di sicuro non puoi scrivere un post dicendo che ti annoi!

    RispondiElimina
  7. Complimenti per il tuo luglio bello impegnato e poco noioso! Io vorrei tanto soffrire un po' di insonnia per poter finire di leggere un paio di libri. Il mio luglio è stato da sogno ma si è concluso con un bruttissimo evento. Per fortuna domani è il 1 agosto e si sposa mio cognato. Poi presto si parte!
    Un abbraccio e godiamoci agosto

    RispondiElimina
  8. Concordo con chi ha suggerito la Gazzola sono tutti molto carini i suoi libri! Buon anniversario in ritardo ma secondo me hai festeggiato nl migliore dei modi

    RispondiElimina
  9. felice di leggere il tuo racconto serrato. per noi è stato un luglio triste, con un grave lutto in famiglia, ma è la vita...
    un abbraccio

    http://emiliasalentoeffettomoda.com/prodotti-per-capelli-matrix-opinioni/
    grazie

    RispondiElimina
  10. Ed ecco, un pò in ritardo, il mio luglio.
    http://mammavvocato.blogspot.it/2015/08/succede-luglio.html

    RispondiElimina
  11. noi un luglio pieno e pienodi cose di eventi e di perdite...ma la vita va così e .....
    devo dire che anche il tuo luglio non è male .....
    leggi illibro di Fabio Genovesi "chi manda le onde"
    il mio luglio un po così....
    http://veramenteveronica.blogspot.it/2015/08/succede-luglio.html

    veronica

    RispondiElimina
  12. mi auguro che agosto sia più sereno per te (e per me: qui abbiamo cominciato con una febbre a 40 che dura da quasi una settimana, con alti e bassi….buuuuh!).
    ma come hai fatto a vivere senza ketchup!!!! :-)

    RispondiElimina

Con un commento mi regalerai un sorriso