ATTI OSCENI IN LUOGO PRIVATO

Uno dei libri più belli che abbia mai letto. 

Avevo ascoltato un'intervista dell'autore alla radio diversi mesi fa, e mi ero incuriosita. Poi ho visto la copertina e mi sono frenata. 

Oramai in libreria spopolano questi romanzi erotici che cavalcano l'onda delle famose cinquanta sfumature e un c..o in prima pagina mi ha fatto tornare alla mente di quanto noioso fosse stato per me leggere del Sig. Grey e così sono passata oltre.  Poi però al super sotto casa, lo davano a metà prezzo ed io ero in procinto di chiudere la valigia. Potevo partire senza portare un libro con me? L'ho messo nel carrello e meno male. 

Ora che ho terminato vacanze e libro, posso dire che le apparenze ingannano e che quella copertina da sola non spiega completamente la storia che racchiude. 

Libero Marsell è un dodicenne, trasferitosi da poco a Parigi che si affaccia pian piano nel mondo donne.
Circondato da personaggi ricchi e sfaccettati, ci porta a conoscere la sua storia, infanzia, adolescenza e maturità. Il rapporto intenso con suo padre, una madre un pò "ingombrante", la passione per Lunette, la devozione verso Marie, il libertinaggio ed infine l'amore, quello vero.

La lettura è scorrevole ma di qualità (per me eh!) ed ho apprezzato moltissimo le citazioni letterarie, cinematografiche, tanto da farmi venir voglia di rispolverarne qualcuna. 

Non volevo staccarmene e non l'ho fatto fino a quando non mi sono commossa. 

Con questo post partecipo al Venerdì del Libro di Homemademamma.
Share on Google Plus

About mammapiky

    Blogger Comment
    Facebook Comment

7 commenti:

  1. Ecco, su questo libro ho (avevo) un sacco di pregiudizi, proprio per la copertina che forse scatena la bacchettona che è in me e per il titolo, che mi ha fatto pensare, come successo a te, che fosse un libro con pretese erotiche, decisamente non il mio genere. Perciò grazie per aver chiarito che invece si tratta di un'impressione inesatta, ora sono curiosa di leggerlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Letto di fronte al mare (per quello che è stato possibile) e mi ha incantato...non ti nascondo però che mostrare la copertina un po mi imbarazzava! ;--))

      Elimina
  2. Prendo nota del libro.
    me hanno appena regalato Grey, non ho letto gli altri del filone e devo dire che neanche questo mi attira, ma vedrò di leggerlo, si deve leggere di tutto per poter giudicare! O no? ;)

    RispondiElimina
  3. Grazie!!!Anche io avevo ascoltato l'intervista alla radio ma stavo lavorando così mi ero persa titolo e autore e copertina e titolo non li avevo ricollegati a quell'autore!!
    Preso nota!!

    RispondiElimina
  4. Devo giusto andare al supermercato.... magari lo trovo! Grazie del consiglio, cara...

    RispondiElimina
  5. Vista la copertina ed il titolo, non lo avrei mai comperato, non per vergogna (i romanzi erotici classici a suo tempo li ho letti) ma per le stesse ragioni che hai espresso tu..timore di un sosia delle 50 sfumature. Che poi il primo era pure curioso, perchè nuovo, gli altri..il secondo l'ho abbadonato a metà, il terzo manco aperto (e fortuna che non li avevo comprati io!).
    Adesso mi hai incuriosito e quindi cercherò questo titolo...magari non in biblioteca, però, visto il paesino ad alto tasso di "apparenti moralisti"!

    RispondiElimina

Con un commento mi regalerai un sorriso