REGALA UN LIBRO PER NATALE: l'epilogo

Abbiamo partecipato a Regala un Libro per Natale ed anche quest’anno ne usciamo estremamente soddisfatti…approfitto per ringraziare Federica di prendersi ogni volta la briga e la cura di organizzarlo.

Come ogni anno, Regala un libro per Natale, ci ha donato non solo dei bellissimi libri da mettere sotto l’Albero, ma anche amicizie nuove, ed incontri di vite che ci arricchiscono sempre.

Quest’anno lungo il nostro cammino si è trovata Daria con i suo tre magnifici bambini e il suo blog 


A passeggiarci dentro mi son sentita a casa, rilassata e in compagnia di una mamma molto diversa da me, che son sempre nevrotica e su di giri, e alla quale vorrei tanto somigliare. Leggi i suoi post e sembra che niente nella vita possa andare storto e nell’eventuale caso, di sicuro esisterà un rimedio. Ecco io a ridosso delle feste di questa serenità avevo proprio bisogno e così Daria mi è piaciuta subito.

Oltre a lei, anzi con lei, Regala un libro per Natale ci ha donato tre chicche … sì lo so di figlioli io ne ho due ma Daria ha voluto esagerare e se di libri per bambini ne esistono tanti, così belli ce ne sono di meno, se non li avete nella vostra libreria, io provvederei.


IL PICCOLO BRUCO MAISAZIO di Eric Carl e potrei fermarmi qui perché titolo e autore messi insieme sono da soli una garanzia e sono da comprare a prescindere. Poi guardate la copertina, sfogliate le pagine cartonate, perdetevi nei buchetti, ammirate i colori e capirete il perché ogni bambino ne diventa dipendente. E’ adatto probabilmente per i più piccoli ma potete buttarvi sempre nella versione in inglese per i più grandicelli e ne verrà fuori un ricco vocabolario.

BASTONCINO di Julia Donaldson invece non lo conoscevo per niente e mi ha appassionato tantissimo perché è la storia di una famiglia che  suo malgrado si ritrova divisa…i disegni sono meravigliosi e c’è da perdersi solo a descrivere quelli.

IL TOPINO CHE VOLEVA LEGGERE di Giorgia Cozza, è adattissimo per i lettori in erba, scritto tutto in stampatello, con qualche gioco finale e con la morale più vera che c’è “LEGGERE E’ BELLO”.

Grazie Federica, grazie Daria, grazie bimbi, libri e autori, alla prossima edizione noi ci saremo.


Share on Google Plus

About mammapiky

    Blogger Comment
    Facebook Comment

3 commenti:

  1. Oh, eccomi! Grazie davvero di questo post! Mi sono emozionata a leggerti! Mi fa davvero piacere sapere che i libri sono stati apprezzati, sono tra i nostri preferiti e mi piace pensare di condividere qiesti momenti di lettura con voi! Grazie anche per quanto scrivi riguardo al mio blog, felice di regalare una piccola oasi di tranquillità. Sono riuscita a pubblicare ora anche il mio post, ti lascio qui il link: http://www.goccedaria.it/item/regala-un-libro-a-natale-ed-4-3-nuovi-libri-per-i-birbanti-di-casa-e-una-nuova-amicizia-virtuale.html
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. Anche a me piace il blog di Daria, solo che non riesco mai a commentare...sigh! Il primo lo abbiamo preso più volte in biblioteca, il secondo lo abbiamo e ci piace tantissimo...il terzo e lo segno per il prossimo anno!

    RispondiElimina
  3. So che alcuni non riescono a commentare e mi spiace davvero, però non riesco a capirne il motivo... :-(

    RispondiElimina

Con un commento mi regalerai un sorriso