LIBRI IN VALIGIA

E' tempo di fare la valigia, non ci siamo ancora ma vi dirò come è andata. 
I libri sono pronti da un pezzo in formato rigorosamente ebook, perché presa dalla frenesia del momento, non ce l'ho fatta ad aspettare la spedizione e poi perché la lista è lunga e lo spazio per le mie cose in valigia è ridotto al minimo, giusto per l'essenziale. 
Vi dico cosa ho preso.

L'AMICA GENIALE di Elena Ferrante. E' una serie di 4 volumi se non sbaglio e a me, a pelle, le serie non piacciono, ma mi piace l'autrice, mi piace che nessuno sappia chi sia e che forse non esista nemmeno. Mi piace che parli della vita di due persone comuni, bambine e amiche, che sia ambientata nella grande Napoli e in un periodo difficile come il dopoguerra. Tutto quello che ho letto e sentito su questo primo volume mi ha affascinato, non so se li leggerò tutti e quattro ma di certo questo è il primo su cui metterò le mani una volta (se mai arriverà) in vacanza. 

COME SE TU NON FOSSI FEMMINA di Annalisa Monfreda. Una mamma, due figlie e un viaggio da godersi in tre e mentre si va, prendono forma una serie di "lezioni" che ogni mamma vorrebbe trasmettere ad una figlia femmina. Prendersi cura di se, della propria felicità e dei propri desideri capire che essere nate donne non è un fardello ma nemmeno un privilegio e andarne orgogliose.

CASI UMANI di Selvaggia Lucarelli. Lo scorso anno i suoi Dieci piccoli infami, hanno ottenuto il primo posto sul mio personale podio dei libri dell'estate, Casi Umani dovrebbe assomigliargli molto, me lo immagino leggero e irriverente al punto giusto, come piace a me.

DISPERATA E FELICE: DIARIO SEGRETO DI UNA MAMMA di Julia Elle....avevo letto qualche tempo fa un estratto e niente, nonostante la fase della "disperazione" sia passata, da questo genere non riesco mai a staccarmene del tutto, forse per ricordarmi a che cosa sono "sopravvissuta" e farmi i complimenti da sola.

COME DIO COMANDA di Niccolò Ammaniti. Grazie ad Aline ho partecipato al  #SalernoLetteratura 2018 mi sono riletta per l'ennesima volta Ti Prendo e ti porto via e mi sono accorta di aver tanto peccato nel non aver mai letto questo, e quindi click ed è sulla libreria kindle. Per ultimo in lista ma non è detto.

Di certo c'è che non riuscirò a leggerli tutti, forse nemmeno uno ma le intenzioni sono buone. Voi che vi portate in vacanza?

Con questo post partecipo al Venerdì del Libro di Home made mamma


Share on Google Plus

About mammapiky

    Blogger Comment
    Facebook Comment

1 commenti:

  1. Bei titoli, alcuni uguali ai miei. Spero di leggere poi le tue opinioni.
    Non so se siete già rientrati, in ogni caso buone ferie e buona lettura!

    RispondiElimina

Con un commento mi regalerai un sorriso