PANCINE D'AMORE



È da un po’ che ne volevo parlare qui, poi tra una fuga e l’altra, mi è rimasto indietro, ma oramai è giunto il momento, non posso più “non raccontarvelo”, perché in questo caso è obbligatorio condividere, divulgare e promuovere e soprattutto non è giusto che continui a ridere solo io.

Il Signor Distruggere non sapevo nemmeno chi fosse fino a che non mi sono imbattuta nel suo libro “Pancine d’amore”.

Ho capito da subito che fosse qualcosa di ironico ma quello che non avevo capito era quanto lo fosse, e soprattutto quanto altrettanto fosse tragico.
Prima di tutto vi dico una cosa che credo non mi sia mai capitata in anni di onorata carriera di lettrice: l’ho letto due volte…di fila, ridendo a crepapelle in entrambe e per di più in piena notte, perché io è di notte che leggo. Quindi già per questo fidatevi e compratelo.


Seconda cosa: non pensate sia un libro bufala, forse lo sono i post da cui è tratto e che il Signor Distruggere si è limitato a raccogliere nella sua pagina Fb e appunto in questo libro.

In cuor mio, spero vivamente che molti di questi post siano inventati, dei fake, perché credetemi nel leggerli, voi vi sganascerete dal ridere ma allo stesso tempo nel mondo esisterebbe qualcuno che li ha pensati e seriamente scritti, e questo è molto preoccupante.

Di cosa parla questo libro?

Il libro è una raccolta di post pubblicati in tutti quei gruppi di maternità che popolano sul web e che parlano appunto di maternità e bambini.

Una carrellata tragicomica nell'estremismo delle "pancine", condito da tutta una serie di castroneria e di errori aberranti da farti prima ridere a crepapelle, poi domandarti se sia vero oppure no quello che hai letto, ed infine a preoccuparti seriamente caso mai la persona che l’ha scritto, l’avesse fatto seriamente.

Ho letto cose mai sentite ne mai immaginate, ho letto cose così assurde da non capacitarmi di quanto idiota possa essere chi le ha scritte e poi mi sono trovata a preoccuparmi per quei bambini, di cui le stesse dovrebbero essere genitrici.


Speriamo sia tutto un bluff ma voi leggetelo! 

Share on Google Plus

About mammapiky

    Blogger Comment
    Facebook Comment

4 commenti:

  1. Io però mi credi che non riesco a ridere, ma trovo solo molto triste tutto?

    RispondiElimina
  2. Anche io trovo la cosa molto triste. Se a qualche lacuna sul funzionamento del corpo umano si può sorridere a certe storie di vita coniugale c'è solo da sperare che qualcuna si riprenda e faccia le valigie

    RispondiElimina
  3. Io ADORO il Signor Distruggere. Mi fa ridere anche se non sono in vena, lo uso come antistress al pari della pagina dei "Commenti Memorabili". Non tanto i post, ma i commenti dei vari utenti: sono di una fantasia che supera la mia immaginazione. Perchè è vero, se mi fermo ai semplici post il più delle volte mi viene da chiedermi se sono tuttti veri o dei fake...

    RispondiElimina
  4. Una mia amica mi ha letto brani di questo libro. Spero davvero che siano bufale,perche se così non fosse dovremmo davvero farci domande. In quei post appaiono persone con evidenti limiti e la cosa è preoccupante. Ciononostante il signor Distruggere allieta molte nostre conversazioni

    RispondiElimina

Con un commento mi regalerai un sorriso